Come trovare il Product Key di Windows dal BIOS UEFI

16
25717

Se avete acquistato un Notebook con Windows preinstallato e non avete i dischi di ripristino avrete pure notato che dietro il PC c’è il solo logo di Windows originale senza il codice Product Key.

I produttori, come Asus, Acer ecc, preinstallano Windows nei loro prodotti aggiungendo una sola partizione di ripristino necessaria quando Windows inizia a presentare problemi. Quindi non è presente ne un disco di ripristino, ne un Product Key visibile.

1. Se si danneggia l’hard disk e perdo la partizione di ripristino?

In questa guida vedremo come trovare il product key di windows dal bios uefi installato dalla casa produttrice e installeremo nuovamente Windows attivandolo.

Come detto prima, questo codice è memorizzato nel BIOS UEFI e anche formattando la partizione di ripristino o cambiando hard disk è possibile recuperarlo ed utilizzarlo, nella maggior parte dei casi, per una reinstallazione di Windows pulita. Vediamo come fare.

2. Recupero Product Key originale di Windows dal BIOS UEFI

  1. Apriamo il Prompt dei Comandi come Amministratore (cerca CMD e con il tasto destro su di esso Esegui come Amministratore)
  2. Copiate la seguente stringa ed incollatela nel Prompt dando invio e aspettando che vi mostri magicamente il Product Key Originale di Windows memorizzato dalla casa produttrice del vostro Pc dal BIOS.

powershell “(Get-WmiObject -query ‘select * from SoftwareLicensingService’).OA3xOriginalProductKey”

NOTA: se non dovesse funzionare, eseguite la stringa direttamente su POWERSHELL (avviandolo con i diritti di amministratore)

Il risultato sarà come nell’immagine sottostante.

Prompt dei Comandi
Prompt dei Comandi

ATTENZIONE: Il Product Key mostrato non è quello della vostra attuale versione di Windows Installata ma è quello relativo al vostro Windows che era preinstallato sul pc quando lo avete acquistato!

4. Posso utilizzare questo Product Key per reinstallare Windows?

In teoria si! Ma se vogliamo fare ciò e il produttore non ci ha dato nessun dischetto di Windows si presume che voi dobbiate scaricare una ISO pulita di Windows, e almeno che non la scarichiate dai canali MSDM è illegale. Ma un metodo pulito esiste!

<<Alessandro basta girarci intorno cavolo dammi la soluzione o non ti vengo a leggere più>> 

Ok ok keep calm 🙂 e segui le mie indicazioni:

Abbiamo il nostro Product Key di Windows originale, ora scarichiamo una ISO pulita di Windows, reinstalliamo e inseriamo il nostro codice originale:

Prima cosa da fare prima di scaricare l’ISO. Quale versione di Windows era preinstallata sul nostro PC? Si, perchè il product key che abbiamo prelevato funzionerà solo su una versione di Windows uguale a quella che avevamo originariamente.

Quello che ci serve sapere è:

Versione di Windows originaria, esempio: Windows 8 Home32 o 64 bit (è scritto anche nel retro del vostro pc sul bollino Windows Originale).

In questa pagina ufficiale Microsoft è possibile scaricare Windows 8 o 8.1. Cliccate sul bottone relativo alla versione di Windows che desiderate scaricare e fate quanto segue:

All’avvio comparirà la seguente schermata di inserimento del product key di Windows, se immettete quello vostro vedrete che non vi farà andare avanti, niente panico usate i product key generici che consentono di installare Windows ma non lo attivano, lo faremo poi con il nostro).

XKY4K-2NRWR-8F6P2-448RF-CRYQH (Windows 8 Professional)
RR3BN-3YY9P-9D7FC-7J4YF-QGJXW (Windows 8 Professional con Media Center)
FB4WR-32NVD-4RW79-XQFWH-CYQG3 (Windows 8 Home)

windows

Dopo aver fatto questo passaggio inizierà il download della nostra pulita e legale versione di Windows, al termine del download vi chiedere come installare Windows, voi scegliete Installa creando un supporto di installazione e alla prossima schermata selezionate File ISO da salvare sul desktop o dove volete.

windows

windows

Finita la procedura e avendo il nostro file ISO di Windows potremo masterizzarlo su disco o creare una penna usb bootable con Windows come ne ho parlato in questo articolo.

Procediamo con la normale installazione di Windows, inserendo sempre un product key provvisorio, come quelli che ho postato in precedenza, in fase di installazione se ve lo chiede.

Ok, abbiamo installato Windows? Abbiamo solo 30 giorni per attivarlo?

5. Inseriamo il nostro product key originale e attiviamo Windows definitivamente

Clicchiamo con il tasto destro su Computer e poi su Proprietà;

Scorrendo a fine pagine nei dettagli di attivazione windows clicchiamo su Cambia product key ed inseriamo il nostro.

Se avete fatto tutto correttamente, cioè che avete scaricato una versione di Windows come quella che era preinstallata, il cambio del codice sarà effettuato correttamente e potrete godervi il vostro Windows Originale!

Metodo alternativo per inserire il product key:

  1. Andate con il mouse in alto a destra  dello schermo e cliccate sull’icona ”Cerca”;
  2. Digitate la parola ”Prompt dei comandi” e, sul risultato, cliccate con il tasto destro del mouse;
  3. A questo punto, sul menu che si è aperto in basso, cliccate su ‘‘Esegui come amministratore” (passaggio molto importante);
  4. Una volta accettata l’autorizzazione e aperto il programma, digitate all’interno di esso ”slui 3”, ovviamente senza virgolette;
  5. Vi si aprirà ora una finestra dove potrete immettere il product key che preferite per poi confermare l’attivazione cliccando sul pulsante in basso.

Altro metodo alternativo:

Aprite il prompt dei comandi da Amministratore e inserite il seguente codice sostituendo la parola PRODUCTKEY con il vostro Product Key:

slmgr /ipk PRODUCTKEY

6. Verificare se Windows 8 è definitivamente attivato

Usate questo codice per verificare se il vostro Windows è concesso con licenza (cioè attivo)

slmgr.vbs /dli

Per qualsiasi dubbio potete usare i commenti qui sotto. Grazie per avermi letto. A.

 

16 Commenti

  1. Ho effettuato la prova descritta: – powershell “(Get-WmiObject -query ‘select * from SoftwareLicensingService’).OA3xOriginalProductKey” – nulla da fare, nella finestra la risposta risulta vuota. e dopo qualche secondo ripresenta il promt.

  2. e se avessi un bios normale ma mi trovassi nella stessa situazione? sai come potrei fare per risolvere la cosa? ho un pc nuovo ma che monta un bios “legacy” non uefi e l’hdd è stato sostituito da un ssd… ora mi trovo un pc senza licenza! sai come posso fare per sistemare il tutto?

  3. Ciao ho un pc asus sul quale era installato windows 8 poi aggiornato a 8.1 e infine a 10 con la possibilità offerta da MS gratuitamente. Adesso il pc non parte più si blocca alla partenza. Ho tentato tutte le procedure di ripristino tramite windows stesso, ma tutte fallite. Riesco a farlo partire in modalità provvisoria. Vorrei fare un’installazione pulita, puntroppo in questa modalità, nel pannello dei controllo non è visibile il product key. Devo procedere come descitto nell’articolo cioè prima la versione 8 e poi aggiornare?

    • Ciao, puoi dirmi il modello del pc Asus? Anche io ho un Asus e avuto il tuo stesso problema. Prima di formattare potresti usare la partizione di ripristino creata da asus stessa se come me non la hai cancellata!

      • In Teoria potresti anche installare Windows 10, se il tuo pc ha Uefi la tua chiave è scritta nel bios stessa quindi verrebbe attivato Windows 10 comunque. Accedendo poi allo stesso account Microsoft dovrebbe attivarsi normalmente. Almeno a me lo attiva (il mio è nato con 8) e adesso formatto quando voglio ed installo Windows 10 sempre e si attiva solo. Assicurati pero sia la stessa versione quella che andrai ad installare tu. (32 bit o 64 bit, PRO o HOME).
        Per scaricare le iso di Windows 10 vai qui e scegli l’edizione che hai in questo momento: https://www.microsoft.com/en-us/software-download/windows10ISO/

        Se vuoi fare da aggiornamento per scrupolo e hai la partizione di ripristino Asus a te la scelta

        • Grazie, in questo momento non sono a casa e non ricordo il modello. Ho una chiavetta USB che ho fatto quando ho comprato il pc, in più c’è la partizione di ripristino, ma non sono riuscito a far funzionare nessuna delle due. Evidentemente sbaglio qualcosa.

  4. Grazie Alessandro, le tue informazioni sono state utilissime. Ho fatto l’istallazione con Win 10 scaricato e per quanto riguarda la product-key non ho avuto nessun problema.

  5. Salve, ho un problema, non tanto sulla procedura che è spiegata egregiamente, ma riguardo al product key. Ho un tablet mediacom winpad w911 con windows 8.1 bing nativo, inavvertitamente ho cancellato la partizione di ripristino per recuperare un po’ di spazio in memoria.
    Da qui sono iniziati i problemi. Ho seguito tutta la procedura per installare di nuovo win 8.1 ma praticamente ho ottenuto la versione desktop che ovviamente non riconosce nè il touch screen nè il pulsante capacitivo windows nè praticamente ogni scheda di rete.
    vorrei sapere se c’è qualche modo per poter scaricare una versione che abbia l’interfaccia per tablet.
    La ringrazio

    • È un grosso problema con Mediacom, perché non fornisce driver da scaricare e tutto il sistema operativo è personalizzato dall’azienda. Quindi il problema non sta nell’installazione dell os originale (che non troverai) na nei driver. In questo sito c’è una lista di surftab, vedi visivamente se c’è uno che assomiglia al tuo tablet o che abbia le similk specifiche e prova i suoi driver http://www.trekstor.de/downloads-it.html

      Se non riesci mi sa che l’unica soluzione rimane la più brutta e quella che io non preferisco mai, cioè l’installazione di un applicazione che cerchi i driver in auto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

45 − 38 =