Migliorare la durata della batteria del P8 lite

0
34863
Migliorare la durata della batteria del P8 lite

Il P8 lite è un dispositivo Huawei molto amato ma anche molto discusso. Se vogliamo parlare di difetti il P8lite ne ha uno solo: la durata della batteria. Per il resto è uno smartphone performante, molto equilibrato e gode di bel design (senza fare inutili confronti con il suo fratello maggiore che è un top di gamma), e alla cifra che si aggira intorno ai 200 euro su internet è sicuramente un prodotto da tenere in considerazione.

Ma andiamo al nocciolo, la batteria del P8 lite fa veramente cosi schifo come si legge in rete? Beh, schifo no. Anche se in standby il consumo è nullo, la stessa ottimizzazione software purtroppo non è presente con l’utilizzo attivo. Infatti smanettando con il P8l potreste arrivare a fare solo due ore e mezzo di schermo.

Io sinceramente ho trovato il mio equilibrio e sono riuscito a migliorare la durata della batteria del P8 lite portandolo a 3 ore e anche più di schermo, sincronizzazione automatica attiva di 1 mail, 1 account google (Adsense, Drive, Foto, Contatti, Dettagli persone, ecc), Facebook messenger e Whatsapp sempre attivi, e non manco di utilizzare tutte le app mie preferite. Una cosa sola non faccio con lo smartphone: giocare.

Vediamo nel dettaglio come ottimizzare manualmente il sistema per ottenere il massimo dalla mediocre batteria del nostro P8 Lite.

Ottimizzare le Impostazioni di Sistema per aumentare la durata della batteria

Wi-Fi

  • Apri Wifi;
  • Tocca Menu e poi Impostazioni avanzate;
  • Disattiva: Notifica rete e Ricerca sempre disponibile;
  • Tocca Mantieni attivo il Wi-Fi durante la sospensione e impostatelo su Sempre

In questo modo abbiamo ottimizzato il consumo del Wifi. Il fatto di lasciare il Wifi sempre attivo durante la sospensione fa in modo che quando il P8l è in standby non passi alla modalità Rete Dati (dove il consumo inizia ad aumentare).

Bluetooth

  • Disattivalo.

Wireless e Reti

  • Subito sotto Gestione traffico dati tocca su Altro…
  • Tocca Rete Mobile;
  • In Tipo di Rete preferito imposta 3G/2G automatico;
  • (opzionale) Disattivata la Rete Dati. Meglio attivarla solo quando serve.
  • Torna indietro e tocca NFC: disattiva tutto;
  • Torna indietro e tocca Cell broadcast: disattiva tutte le allerte.

Display

  • Evita la luminosità automatica se puoi, e fissala come preferisci a seconda la luce (il continuo switch della luminosità automatica consuma più di fissarla anche quasi al max;
  • Disattiva: Aumenta la leggibilità sotto la luce del sole (poco serve, poco funziona, non si vedrà ugualmente con forte luce a causa della bassa illuminazione del P8lite).

Audio

  • Disattiva: Toni tastierino numerico, Toni alla pressione, Toni di blocco schermo, Tono schermata e Vibrazione alla pressione.

Risparmio energetico

  • Impostalo in Modalità Intelligente;
  • Tocca Impostazioni e attiva promemoria consumo intenso e disattivate Dati mobili attivi alla sospensione se non volete che la rete dati sia sempre attiva quando non usate il telefono e non c’è Wi-Fi collegato.

Blocco schermo e password

  • Disattiva: Notifica attiva schermo.

Servizi di localizzazione

  • In Modalità localizzazione imposta su Risparmio batteria. O se proprio non usi o non ti interessa il sistema di localizzazione disattivalo completamente.

App protette

Questa sezione è molto importante, abilitandolo su una app fate in modo che essa rimanga sempre attiva e in background sia quanto chiusa che quando il telefono si blocca in standby. Inutile dire che è meglio disattivare la protezione a più app possibili per risparmiare sensibilmente la batteria. In questa sezione io lascio solamente Whatsapp e Messenger giusto perché sono servizi di messaggistica ed è importante che io riceva i messagi in tempo reale. Ma per tutto il resto (Facebook, Instagram, ecc…) le disattivo, non mi importa di ricevere le loro notifiche prioritariamente, meglio che non rompano al telefono anche quando in standby.

Attivando un app protetta farai in modo che resti sempre attiva, quelle senza spunta si chiuderanno completamente sempre quando non utilizzate.

Account

Entra in account, e per ognuno a partire da quello Google disattiva le sincronizzazioni che possono non interessarti (ad esempio drive, google foto, sincronizzazione contatti di facebook, ecc..

Controllo del movimento

Seppur possa consumare batteria, il risveglio del telefono con doppio tap io lo trovo alquanto comodo e lo lascio attivo (fate voi).


Abbiamo visto come ottimizzare le impostazioni del P8 lite per estendere la durata della batteria, tutti i settaggi riportati sopra non hanno alcun effetto se non applicati tutti, questo perchè sono piccolezze che nell’insieme però danno stabilità al consumo energetico. Vediamo ora altri consigli sul come aumentare la durata della batteria del P8 Lite.

Preferite alcune delle App Predefinite

Consiglio di utilizzare le seguenti applicazioni predefinite:

  • Mail invece che Gmail, Inbox o altre app: funziona benissimo, impostate la frequenza di sincronizzazione in 2 ore (il max).
  • Gestione telefono invece che Clean Master, Ccleaner o altre app: ha tutto le funzioni che hai bisogno per mantenere ottimizzato il tuo P8;
  • Calendario invece che Google Calendar ecc…: anch’esso funziona molto bene e ha tutto quello che serve in un calendario.
  • File come gestore file: anch’esso efficientissimo.

Queste 4 applicazioni che troviamo preinstallate sul P8 Lite funzionano a meraviglia oltre ad essere ben ottimizzate sul sistema, quindi perché usare client di terzi aggiungendo un carico di risorse?


Attenti al consumo di Google Now

Ben testato sulla mia pelle, se la ricerca vocale è sempre attiva (specialmente su tutte le schermate) il battery drain è assicurato sul P8 lite (come anche in molti altri smartphone):

  1. Apri l’app Google;
  2. Vai sulle impostazioni, poi Voce, poi Rilevamento “Ok Google”;
  3. Disattivalo ovunque, anche sulla voce Dall’app Google.

Non funziona tanto bene a volte, consuma un bel po di batteria (specie se attivo Da qualsiasi schermata) e basta premere il microfono del widget Google per avviare una ricerca vocale.


Consigli vari

  1. Evita di far scendere spesso la batteria al di sotto del 15%, cerca di completare la carica anche se non è obbligatorio;
  2. Evita come la peste qualsiasi genere di Applicazione Antivirus, di Pulizia del sistema (tanto per citarne qualcuno Clean master, Ccleaner, AVG, ecc ecc…). E’ possibile pulire i file spazzatura sia dall’app Gestione Telefono, sia da Impostazioni/Memoria. Si possono installare tutte le app provenienti dal Google Play Store, evita Aptoide o scaricare apk dalla rete;
  3. Evita di utilizzare lo smartphone mentre è in carica;
  4. Chiudi regolarmente tutte le app aperte usando il tasto del multitasking ed eseguendo uno swipe verso l’alto partendo dalla base del display.

Sono sicuro che molte di queste cose le sapevate già e anche meglio di me, questi sono i settaggi che ho impostato nel mio P8 lite per uso quotidiano, quindi non mi faccio mancare notifiche di messaggistica e la sincronizzazione è sempre attiva. Con questi settagi io porto il P8 lite con me a cena tranquillamente, almeno che non mi metto a smanettare e a 3 ore di schermo lui gia inizia a soffrire. Ma di una cosa siamo certi, l’autonomia in standby di questo terminale è ottima.

Come vi trovate con il P8 lite? Se avete qualche suggerimento lasciatelo nei commenti.

RASSEGNA PANORAMICA
Schermo
Hardware
Fotocamera
Batteria
Rapporto Qualità/Prezzo
Condividi
Articolo precedenteDisattivare l’aggiornamento automatico di WordPress
Prossimo articoloCome avere il gadget delle prestazioni su Windows 10
Consulente Informatico e Web Designer. Sistemi operativi: Windows - Android - Ubuntu. Software preferiti: Adobe Photoshop - Suite Microsoft Office

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

− 2 = 3